Logo San Marino RTV

Buon compleanno Elvis Presley e David Bowie

Oggi avrebbero compiuto 84 e 73 anni

di Catia Demonte
8 gen 2020
Buon compleanno Elvis Presley e David Bowie

Elvis Presley e David Bowie sono nati entrambe l'8 gennaio, quindi ovunque siano milioni di auguri. The King avrebbe spento 84 candeline, mentre il Duca Bianco, di 12 anni più giovane, 73. 

Sono stati due icone mondiali e punto di riferimento di tantissimi musicisti e anche dopo la loro scomparsa, si continua ad amare il loro modo unico di fare musica, così come tutto quello che hanno trasmesso dal palco attraverso la loro personalità. 

ELVIS PRESLEY: IL RE DEL ROCK

Una forte presenza scenica accompagnata dalla sua mimica facciale avevano il potere di scatenare le folle durante le sue esibizioni. Un personaggio che è stato in grado di esercitare una notevole influenza culturale negli Stati Uniti e nel mondo.

Carattere distintivo delle sue esibizioni furono quei movimenti oscillatori del bacino che gli fecero guadagnare l'appellativo di "Elvis the Pelvis".

Oggi avrebbe festeggiato i suoi 84 anni e ci piace ricordarlo per l'incredibile produzione discografica che ha toccato diversi generi: rock, rhythm and blues, country and western, gospel, spiritual, traditional, melodico e pop. 

Ventiquattro anni di carriera costellati da grandi record:  i suoi 45 giri rimasero in classifica per 1277 settimane e gli lp stazionarono ininterrottamente nella top 10 dal novembre del 1958 al luglio del 1964, 61 album e oltre un miliardo di dischi venduti in tutto il mondo. 

Un'infinita lista di successi che lo hanno reso un mito ed una leggenda anche dopo la sua scomparsa. Addirittura c'è chi sostiene che sia ancora tra noi nascosto da qualche parte! Chissà...

Ascolta qui "Suspicious Mind" di Elvis Presley!


IL DUCA BIANCO, A 4 ANNI DALLA SCOMPARSA VIENE CELEBRATO IN TUTTO IL MONDO

L'8 gennaio 1947 nasceva David Bowie. Nel giorno di quello che sarebbe stato il 73esimo compleanno, sono tantissimi i ricordi dei fan e le celebrazioni in tutto il mondo. Il Duca Bianco rimane una delle voci più iconiche della storia della musica, un artista poliedrico di cui ricorre, tra due giorni, il 10 gennaio, anche l'anniversario della sua scomparsa. 

Nato a Londra e scomparso a New York nel 2016, David Bowie è stato definito tramite un sondaggio della BBC «il più grande entertainer del ventesimo secolo». Perchè Bowie è stato una star sopra e fuori dal palcoscenico influenzando addirittura la moda. 

Sicuramente un artista che ha lasciato un vuoto enorme, ma proprio oggi arriva una buona notizia per tutti i fan: la Parlophone Record ha annunciato l’uscita di due nuove pubblicazioni a firma Bowie.si tratterebbe di un nuovo Ep con 6 tracce completamente inedite dal titolo “Is it any wonder?” e un disco che si intitolerà “ChangesNowBowie”. 

Questo nuovo disco è composto da 9 brani diversi che il Duca Bianco aveva inciso a New York nel 1996, in occasione delle prove del concerto tenuto quell'anno al Madison Square Garden. Si tratta di un vero e proprio disco da collezione perchè sarà disponibile in numero limitato dal 18 aprile. 

Le due nuove pubblicazioni sono state lanciate ed anticipate proprio in queste ore da una versione acustica di “The man who sold the world” che si può facilmente trovare in streaming. 

Poi per chi volesse scoprire qualcosa in più sulla vita della star inglese, per l'anniversario della scomparsa Panini Comics pubblicherà “Bowie – Stardust, Rayguns & Moonage Daydreams”, una splendida biografia a fumetti. 

Ascolta qui "Space Oddity" di David Bowie